PROCESSIONE IN ONORE DELLA MADONNA LIBERATRICE 2009 - Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - Delegazione della Tuscia e Sabina

Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio
Delegazione della Tuscia e Sabina
Vai ai contenuti

Menu principale:

PROCESSIONE IN ONORE DELLA MADONNA LIBERATRICE 2009

LA DELEGAZIONE > LIVELLO ARCHIVIO ATTIVITA'

Domenica 31 maggio. Fin dalla fondazione, la Delegazione della Tuscia e Sabina ha scelto come centro della sua vita spirituale la Chiesa della SS. Trinità, sede del Santuario Mariano cittadino dedicato alla Madonna Liberatrice. A motivo di ciò, i Cavalieri, anche su invito del Cappellano Costantiniano P. Renato Maria Saveri dei Padri Agostiniani che custodiscono da quasi otto secoli il Santuario, hanno preso il solenne impegno di onorare la Madonna Liberatrice, invocando la sua costante protezione e diffondendo il suo culto.

Così, anche quest'anno, in occasione della festa del 31 maggio, la Delegazione ha inteso manifestare la sua filiale devozione verso la Vergine, partecipando alla Santa Messa prelatizia delle 11:30 e alla tradizionale processione pomeridiana. Il corteo religioso, a cui - per un'antica consuetudine risalente al XIV secolo - prendono parte in forma ufficiale, oltre al Vescovo e al clero secolare, anche le Autorità municipali, ha accompagnato la venerata effigie della Liberatrice dei Viterbesi - scortata dai Cavalieri Costantiniani - fino al suo Santuario, dove il Vescovo diocesano ha tenuto il discorso celebrativo e impartito la benedizione.

(foto)

S.M.O.C. di San Giorgio - Delegazione della Tuscia e Sabina - (c) 2018
Torna ai contenuti | Torna al menu